TEATRO URBANO 2020/2021

Nel 2020-2021 il progetto TEATRO URBANO si articola in tre percorsi:

PERGOLA PER TUTTI!

PERGOLA PER TUTTI! si rivolge alle scuole del territorio dell’area regionale con offerte dedicate e pensate appositamente per le classi delle scuole primarie e secondarie di primo e secondo grado. Offerte che mettono in connessione saperi riguardanti le specificità del teatro, con particolare attenzione al suo ruolo di “agorà” della vita pubblica, con conoscenze e consapevolezze riguardanti l’utilizzo della rete, nella sua enorme portata di “spazio” pubblico e sociale.

  • Lezione-Spettacolo di Storia del Teatro

DESTINATARI: classi singole della primaria, secondaria di I e II grado
LUOGO:  La lezione si può svolgere sia in classe che in spazi come auditorium, palestre, ecc..
DURATA: 1-2 ore

La lezione si svolge con un attore che attraverso un modello in scala di un edificio teatrale e delle ricostruzioni iconografiche, di alcune fra le più significative architetture teatrali, ripercorre la storia del teatro dalla preistoria ai giorni nostri passando per la tragedia greca, il teatro medievale e romano, la nascita della commedia e del melodramma.

  • Lezione di Educazione Civica Digitale

DESTINATARI: classi singole della primaria e secondaria di I e II grado
LUOGO:  La lezione si può svolgere in classe o in auditorium, è necessario l’utilizzo di una LIM.
DURATA: 2 ore

Cosa significa essere cittadini digitali? La lezione promuove l’utilizzo di internet con buon senso, illustrando ai ragazzi i pericoli a cui possono andare in contro e dando loro gli strumenti, sia concettuali che pratici, su come proteggersi ed evitare comportamenti scorretti o addirittura dannosi per sé e per gli altri.

Vengono affrontati i concetti di identità e ombra digitale, il peso delle nostre azioni nel tempo, la tutela della privacy, il benessere digitale, distinguere il vero dal falso il phishing, riconoscere i tentativi di frode, sconosciuti in rete, le fake news, il Bullismo e il Cyberbullismo.

  • Lezione sulla Storia del Telefono

DESTINATARI: classi singole della primaria e secondaria di I grado
LUOGO:  La lezione si può svolgere in classe o in auditorium
DURATA: 1 ora

L’avventurosa storia di come Antonio Meucci inventò il telefono e non riuscì a brevettarlo, in un avvincente percorso biografico e scientifico che parte dal palco del Teatro della Pergola e arriva fino a New York.

Ma anche la storia di come l’oggetto che tutti abbiamo in tasca, abbia portato il mondo nel palmo della nostra mano, dalle prime scoperte sull’elettromagnetismo all’impiego della tecnologia cellulare.

  •  Lezione su Dante e la Divina Commedia

DESTINATARI: classi singole della primaria, secondaria di I e II grado
LUOGO:  La lezione si può svolgere in classe o in spazi come auditorium, palestre ecc…
DURATA: 1 ora

Leggere Dante come una fiaba, scoprirne il genio, la vita, gli amori, le avventure e le battaglie. Addentrarsi nella selva e affrontare le fiere, veder le stelle, i dannati e le rosse mura della città di Dite.

Se è vero che in ogni libro il lettore legge se stesso, nello sterminato materiale  della commedia ogni tipo di lettore potrà senz’altro trovarsi, dal  più grande al  più piccolo. E se per trovare il filo della narrazione bisogna partire dal principio, è nel prologo che inizieremo la ricerca.

Una lezione che vuole affascinare le giovani generazioni con il racconto di un uomo dalle mille passioni, del suo tempo tumultuoso e del mondo divino da lui immaginato.
Un approfondimento sulla figura del sommo poeta e un intrigante affaccio sulla lettura del primo canto.

_

MODALITA’ DI PRENOTAZIONE
Per informazioni e prenotazioni scrivere a segreteria@ventilucenti.it. Il numero di lezioni disponibili è limitato e le adesioni verranno processate in ordine cronologico.

PERGOLA IN PIAZZA! Edizione “Dante in Piazza!”

Il progetto, ha coinvolto 300 bambini di alcune scuole primarie della città di Firenze, individuate attraverso il portale “Le Chiavi della Città”, in occasione delle celebrazioni su Dante Alighieri.

Alle classi sono state  proposte lezioni animate sulla vita e l’opera del poeta fiorentino e la partecipazione ad una performance finale, un happening collettivo, l’1 ottobre 2021 in Piazza Santa Croce che coinvolgerà oltre ai ragazzi anche le famiglie e la cittadinanza.

L’obiettivo è quello di contribuire all’avvicinamento da parte dei ragazzi e delle famiglie della figura di Dante, restituendo alla città attraverso la performance dei ragazzi coinvolti, prestigio e memoria ad uno dei principali simboli della cultura italiana nel mondo.

La metodologia è quella del Teatro inclusivo di Venti Lucenti basata sulla messa in condivisione di temi che i ragazzi possano sentire come propri, la realizzazione di spettacoli corali e partecipativi nei quali la scuola si faccia  portavoce e presidio culturale fondamentale per la divulgazione a tutti i cittadini, attraverso il teatro,  dei grandi temi della cultura.

PERGOLA IN PIAZZA! Edizione “Dante in Piazza!” Metropolitano

Il progetto “Dante in Piazza!” verrà realizzato anche nel Comune di Vicchio e nel Comune di Figline e Incisa Valdarno in collaborazione con Città Metropolitana di Firenze.

L’idea è quella di celebrare le commemorazioni dantesche e coinvolgere anche le bambine e i bambini, gli insegnanti e le famiglie dei territori limitrofi a Firenze.

Il teatro si fa così portavoce dentro le scuole e nelle città sia di percorsi formativi sulla figura di Dante e della Divina Commedia, sia di performance di strada, in Piazze e strade individuate assieme agli Assessorati dei Comuni coinvolti.

Calendario delle performance:

  • Vicchio – 9 ottobre ore 10.00, Piazza Giotto (con gli studenti della scuola primaria dell’Istituto Comprensivo Giosuè Carducci) in collaborazione con l’Assessorato alla Pubblica Istruzione e alla Cultura di Vicchio
  • Figline Valdarno – 10 ottobre ore 10.00, Piazza Marsilio Ficino (con gli studenti dell’Istituto Comprensivo Figline Valdarno e dell’Istituto Comprensivo Rignano-Incisa) in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura di Figline e Incisa Valdarno
X