MITO SettembreMusica

Nato nel 1978 per iniziativa dell’Assessore per la Cultura della Città di Torino Giorgio Balmas, originale e indimenticato promotore culturale, il Festival Torino Settembre Musica ha avuto il primato di portare la musica colta fuori dalle sale da concerto e di attrarre, con programmi ricchi e originali, un pubblico totalmente nuovo.

Sviluppando ed estendendo la trentennale e prestigiosa esperienza torinese, il Festival Torino Settembre Musica è diventato dal 2007 MITO SettembreMusica grazie al gemellaggio culturale tra Torino e Milano. Con un’offerta di grande musica a prezzi popolari, per tutto il mese di settembre gli appuntamenti del Festival invadono teatri, auditorium, chiese, cortili e piazze, trasformando Torino e Milano in un’immensa platea. Il Festival si pone infatti come avanguardia nei processi di integrazione tra le due città e come esempio di vitalità culturale. Il numero di iniziative proposte ogni anno nel mese di settembre ha, nelle ultime edizioni, superato il centinaio per ciascuna città, con una media di tre appuntamenti giornalieri tanto a Torino quanto a Milano.

L’offerta musicale del Festival ha spaziato dalla musica colta – antica, classica e contemporanea, con concerti sinfonici e da camera – alla musica jazz, rock e pop, e alla canzone d’autore, spesso con progetti esclusivamente pensati per il Festival con ospiti di caratura internazionale. Da tempo persegue pratiche di accessibilità e promozione sociale e conferma il ruolo centrale della musica quale strumento di coesione sociale, mezzo per superare le diseguaglianze e veicolo del senso di comunità.

Dal 2016 l’organizzazione dell’evento è stata affidata alla Fondazione I Pomeriggi Musicali per  la città di Milano mentre a Torino è rimasta in capo alla Fondazione per la Cultura Torino.

Venti Lucenti sarà ospite del Festival MITO SettembreMusica portando in scena a settembre 2024, presso il Teatro Alfieri di Torino e il Piccolo Teatro Strehler di Milano, l’opera La Principessa di Gelo da Turandot di Puccini.

X