• Le allegre comari di Falstaff 2014

Teatro del Maggio Musicale Fiorentino

Stagione 2013/2014

LE ALLEGRE COMARI DI FALSTAFF

dall’opera Falstaff di Giuseppe Verdi e Le allegre comari di Windosor di William Shakespeare

Teatro Goldoni (Via Santa Maria 15, Firenze)

Giovedì 11 dicembre ore 20.30
Domenica 14 dicembre ore 16.30

DATE RISERVATE ALLE SCUOLE

Teatro Goldoni (Via Santa Maria 15, Firenze)

Martedì 9 dicembre 2014 ore 10.00
Mercoledì 10 dicembre 2014 ore 10.00
Giovedì 11 dicembre 2014 ore 10.00
enerdì 12 dicembre 2014 ore 10.00

EVENTO MEYER PER IL MEYER

Teatro del Maggio Musicale Fiorentino

Mercoledì 17 dicembre 2014 ore 20.45

Il Meyer per il Meyer, progetto facente parte del Meyer Cultura della Fondazione Meyer sostentuto da Regione Toscana, è il tradizionale appuntamento nel quale l’ospedale Meyer e la sua Fondazione dedicano alle famiglie e a tutta la città di Firenze un evento.
Lo spettacolo “Le Allegre Comari di Falstaff” in occasione del “Meyer per il Meyer” è stato realizzato da Venti Lucenti con la collaborazione del Comune di Firenze e  Fondazione Maggio Musicale Fiorentino.

“Tutto nel mondo è burla”, conclude Falstaff, protagonista del capolavoro comico di Giuseppe Verdi, ultimo omaggio del compositore al genio shakespeariano. Vanità, passione, amore, gelosia, questi i nodi di un intricato meccanismo che vive di un ritmo teatrale travolgente, affidato a caratteri, trovate, suggestioni che mai si fermano, un intrigante intreccio drammaturgico che viene sviluppato anche attraverso l’utilizzo di attori che illustrano e raccontano attraverso accelerazioni narrative alcuni momenti salienti della vicenda: la messa in scena dei fondamentali momenti dell’opera sarà infatti supportata da scene narrate e recitate che coinvolgano il pubblico nella rappresentazione.
In un clima di burla feroce, al quale fa da contraltare l’affermarsi dell’amore puro di due giovani, il vecchio Falstaff campeggia e domina la scena, vuole raggirare ed è raggirato; intorno a lui personaggi caratterizzati come vere e proprie figure della commedia dell’arte, o meglio come meccanismi di un orologio comico che sta sempre per esplodere e inseriscono nello spettacolo, alla maniera del “teatro all’improvviso”, il guizzo, la trovata repentina e funambolica, l’ironia e la crudeltà, le allusioni e la schiettezza e la magia che acuiscono i nostri sensi e li rendono attenti e disponibili a partecipare alla messa in scena di un’opera lirica, all’ascolto della prodigiosa musica di Verdi.

Uno spettacolo Venti Lucenti con protagonisti 60 ragazzi del Progetto All’Opera… In campo!

In collaborazione con l’Istituto San Giuseppe – Liberi di educare di Firenze.
Con il contributo dell’Assessorato all’Educazione del Comune di Firenze e l’Ente Cassa di Risparmio di Firenze.
_

Regia e scrittura scenica Manu Lalli
Pianoforte e direzione Loris Di Leo

Percussioni Sergio Odori
Strumentisti del Conservatorio di Firenze “Luigi Cherubini” di Firenze

Disegno Scenico Ginevra Boni
Realizzazione scene Venti Lucenti in collaborazione con il Laboratorio Scenografico Teatro del Maggio
Costumi Venti Lucenti in collaborazione con Sartoria del Teatro del Maggio coordinata da Gianna Poli
Luci Gianni Paolo Mirenda
Suoni Silvio Brambilla
Trucco Marzia Lippi
Direttore dell’allestimento scenico Tiziano Santi
Direzione di produzione Marco Zane

PERSONAGGI E INTERPRETI
Falstaff (baritono) Giorgio Gatti
Ford, Mrito di comare Alice (baritono) Dario Shikmiri
Fenton / Dott. Cajus (tenore) Cosimo Vassallo
Nannetta / Alice / Mrs Quickly(soprano) Scilla Cristiano

Alice, moglie di Ford Michele Monasta
Mrs Quickly Chiara Casalbuoni
Comare Meg Cecilia Russo
Pitt, servo di Falstaff / Dott. Cajus Luca Baldini
Servo Federico D’Onofrio
Comparse Margherita Corti, Raimonda Ugolini, Ambretta Miniati, Marta Bonucci

Attori e coro Studenti Istituto San Giuseppe – Liberi di educare di Firenze
Preparatore del coro di voci bianche Ania Leila Rufo

X