Maggio Metropolitano 2024

LA STAGIONE DEI FIORI

Una piccola bohème per grandi sognatori

Dall’opera La bohème di Giacomo Puccini
LA STAGIONE DEI FIORI È UNO SPETTACOLO.
LA STAGIONE DEI FIORI È UN GIOCO.
LA STAGIONE DEI FIORI È UN RACCONTO.

La bohème è l’opera della gioventù, l’opera della “bella età d’inganni e d’utopie”, nella quale “si crede, si spera e tutto bello appare”. Parigi, fine dell’ ‘800: la Belle époque, la vita bohémien, di artisti squattrinati, i sogni, le speranze, le chimere di Mimì, Rodolfo, Marcello, Musetta e dei loro amici, in quel freddo inverno della Ville Lumière, che per la giovane fioraia sarà fatale.
Un’opera lirica mescolata con la prosa, che diverte, coinvolge e commuove. Uno spettacolo sull’amore ma anche sulla passione per il teatro, dove la musica di Puccini guida le immagini evocate dalle parole e dalle azioni degli artisti.
Il pubblico sarà coinvolto in una sarabanda di gag e accelerazioni narrative che narrano non solo l’opera di Puccini ma anche la vita di uno dei più grandi compositori della storia: gli avvenimenti più significativi del periodo, i personaggi che amarono e venerarono il grande musicista, oppure lo detestarono. In poco più di un’ora, si sarà trasportati all’indietro fra librettisti isterici, donne innamorate, direttori appassionati e impresari pronti a tutto.
Gli artisti in scena ci guideranno in un viaggio fatto di decine di personaggi che cambiano continuamente costume, ruolo, stato, per raccontare il costante intreccio fra l’arte e la vita, tipico dei grandi spiriti creativi, e dal quale emerge un ritratto originale e appassionato, e alle volte malinconico, del grande Giacomo Puccini.
Tutti gli spettacoli sono ad INGRESSO GRATUITO.
Se non diversamente previsto, i biglietti saranno distribuiti, a semplice richiesta, all’ingresso della sala.
Ove prevista la PRENOTAZIONE le informazioni e le modalità saranno indicate sotto la data.

Uno spettacolo di Venti Lucenti.

Commissione della Fondazione Teatro del Maggio Musicale Fiorentino.
Allestimento del Teatro del Maggio Musicale Fiorentino in coproduzione con Venti Lucenti.
In collaborazione con l’Accademia del Maggio Musicale.

Il Maggio Metropolitano è un progetto della Fondazione Teatro del Maggio Musicale Fiorentino finanziato dalla Città Metropolitana di Firenze.
_

Regia e scrittura scenica Manu Lalli
Musiche Giacomo Puccini
Elaborazione musicale Luca Giovanni Logi
Maestro concertatore e direttore Pietro Mazzetti / Lorenzo Sanna

Orchestra Cupiditas

Scene Roberta Lazzeri realizzate dal Laboratorio Scenografico del Teatro del Maggio

PERSONAGGI E INTERPRETI
Attori
Luca Avagliano (28 maggio; 1, 21, 22; 16, 17 luglio)/Francesco Grifoni (31 maggio; 5, 14, 26 giugno; 5, 11 luglio)
Chiara Casalbuoni (28 maggio; 1,5 22 giugno; 5, 11, 16, 17 luglio)/Elisa Bagni (31 maggio; 14, 21, 26 giugno)

Mimì (soprano) Olha Smokolina (28 maggio; 1, 14, 21 giugno; 16 luglio)/Ketevan Abuladze (31 maggio; 5, 22, 26 giugno; 5, 11, 17 luglio)

Rodolfo (tenore) Oronzo D’Urso (28, 31 maggio; 1, 5 giugno; 5, 11, 16 luglio)/Alfonso Zambuto (14, 21, 22, 26 giugno; 17 luglio)
_

Durata spettacolo: 75 minuti circa

CALENDARIO

RECITE AD INGRESSO LIBERO E GRATUITO

Sabato 1 giugno 2024 ore 20.30 – PALAZZUOLO SUL SENIO

Piazza Alpi

Mercoledì 5 giugno 2024 ore 21.00 – BORGO SAN LORENZO

Piazza Dante

Venerdì 14 giugno 2024 ore 21.00 – BAGNO A RIPOLI

Giardino della Biblioteca Comunale

Venerdì 21 giugno 2024 ore 21.00 – SESTO FIORENTINO

Biblioteca Ernesto Ragionieri (cortile interno)

Sabato 22 giugno 2024 ore 21.00 – CAMPI BISENZIO

Giardino del Museo archeologico di Gonfienti

INGRESSO LIBERO fino ad esaurimento dei posti disponibili
PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA inviando una mail a info@museogonfienti.it o telefonando al numero 055 8959701

Mercoledì 26 giugno 2024 ore 21.15 – GREVE IN CHIANTI

Terrazza del Museo San Francesco

RECITE RISERVATE ALLE SCUOLE

Venerdì 31 maggio 2024 ore 10.30 – PONTASSIEVE

Teatro Cinema Italia

X